Numero 6 -


La stazione appaltante ha il compito di fissare i requisiti d’idoneità

La conclusione in merito alla necessità che il dispositivo della decisione non possa essere rimesso in discussione da una successiva integrazione della motivazione non determinerebbe, tuttavia, una illegittimità (nullità) del procedimento decisorio allorquando - come nella fattispecie - risulti una sostanziale conformità della motivazione con il dispositivo.

Alessandro Tomassetti

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader