Numero 33 -


Un’illegittimità sopravvenuta “d’ora in poi”

Dinanzi al contesto socio economico (oltre che a quello giuridico), con la sentenza n. 178 in esame, la Corte giunge, su uno dei punti di maggior rilievo degli interventi sulla spesa pubblica, ad adottare una soluzione pilatesca o comunque mediana, dichiarando la sopravvenuta illegittimità costituzionale delle norme di blocco della contrattazione collettiva.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader