Numero 36 -


Aree contaminate: solo il responsabile dell’inquinamento ha l’obbligo di ripristinare il sito

Il proprietario di area contaminata non responsabile dell'inquinamento è tenuto soltanto ad adottare le cosiddette "misure di prevenzione" , mentre gli interventi di riparazione, messa in sicurezza, bonifica e ripristino gravano esclusivamente sul responsabile della contaminazione. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato con la decisione 3544/2015.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader