Numero 36 -


Se la Pa interviene agisce sul proprietario anche incolpevole

Il “piano di caratterizzazione” è solo il primo passo di un percorso che ha come obiettivo la bonifica, la messa in sicurezza di un sito contaminato. Esso ha lo scopo precipuo di definire l'assetto geologico e idrogeologico del sito, verificare la presenza o meno di contaminazione nei suoli e nelle acque e sviluppare un modello concettuale del sito.

Salvatore Mezzacapo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader