Numero 47 -


Lo stop del Consiglio di Stato alla trascrizione dei matrimoni omosessuali celebrati all’estero

Il Consiglio di Stato, quale giudice amministrativo d'appello, con tre decisioni pubblicate lo scorao 26 ottobre, compie una decisa frenata rispetto alle indirette aperture che, sul delicato tema della trascrizione nei registri civili dei matrimoni omosessuali celebrati all'estero, costituivano il frutto dell'esito del giudizio di primo grado dinanzi al Tar Lazio.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader