Numero 2 -


Ogni nuovo ingresso deve seguire la strada della prova selettiva

Dopo il ricorso al Tar competente per territorio, i giudici amministrativi, all’esito del relativo giudizio, respingevano le domande e conseguentemente l’istanza di iscrizione, sulla scorta di un duplice ordine di considerazioni: gli effetti irreversibili della rinuncia agli studi e l’impossibilità di riutilizzare il meccanismo di sanatoria previgente.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader