Numero 1 -


Bocciata la riforma Madia: per l’attuazione dei decreti non basta il parere ma serve l’intesa con le Regioni

Secondo la Corte costituzionale, sentenza 25 novembre 2016 n. 251 un parere, non è un'intesa e quindi non è uno strumento adeguato di coinvolgimento delle Regioni (e degli enti locali), a difesa delle loro competenze, spesso intrecciate a quelle statali. Per questo motivo sulle norme relative a materie come dirigenza, partecipate e impiego pubblico la Consulta boccia le legge Madia.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader