Numero 5 -


Dalla riforma dell'ordinamento forense più tutele agli avvocati pubblici

L’ANALISI DELLA DECISIONE Mentre gli avvocati del libero foro stipulano, di volta in volta, con i loro clienti contratti di prestazione d’opera professionale regolati dalle regole di diritto privato anche sotto il profilo della responsabilità, quelli dipendenti di una Pubblica Amministrazione stipulano con essa, per un verso, un contratto di lavoro individuale che li inserisce nella struttura burocratica con la qualifica di dirigente o funzionario in base al concorso superato per l’occupazione di un determinato posto e, per altro verso, un contratto di prestazione d...

di Paola Cosmai
Dirigente Avvocato S.S.N.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader