Numero 23 -


Basta che l’alterazione concorrenziale sia un evento possibile

Acclarata l’illegittimità della condotta della stazione appaltante per non avere escluso dalla gara le imprese in questione e quindi anche il raggruppamento risultato aggiudicatario, il Consiglio di Stato ha tuttavia respinto la domanda della appellante intesa alla declaratoria di inefficacia del contratto di appalto eventualmente stipulato.

Salvatore Mezzacapo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader