Numero 25 -


Una distinzione netta tra ristoro tradizionale e altro più “sfuggente”

Ciò che emerge è il raggiungimento di quell’obiettivo di effettività della tutela, tale da far sì che le fattispecie soggette alla giurisdizione amministrativa conoscano analoga tutela (nel caso di specie purtroppo anche nei tempi, non foss’altro che per il solo doppio grado di giudizio) di quelle privatistiche tradizionalmente affidate al giudice ordinario.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader