Numero 34 -


Le irregolarità del Durc rilevate dopo l’aggiudicazione non fanno scattare l’esclusione della impresa “vincitrice”

Per il Tar Valle D'Aosta, sentenza 36/2018, solo le irregolarità del Durc rilevate in fase di ammissione alla gara legittimano il potere di «esclusione» della stazione appaltante mentre, le irregolarità sopravvenute dopo l'aggiudicazione, impongono di valorizzare le possibilità di regolarizzazione.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader