Numero 37 -


Escluso a priori il compimento di atti discriminatori

Se è vero che nel nostro sistema la possibilità di emanare atti amministrativi soggiace al rispetto del principio di legalità è non meno vero che lo stesso confligge con l’esigenza di carattere non ordinaria di affrontare questioni di interesse generale per la comunità territoriale di riferimento che impongano l’esercizio di poteri non previsti dalla legge.

Salvatore Mezzacapo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader