Numero 13 -


Nessuna violazione su concorrenza e iniziativa economica

Il Tar spiega che la ratio che ha mosso il legislatore nazionale è stata quella di introdurre misure volte a combattere l’enorme evasione fiscale che si registra in questo settore. Inoltre, come già detto dalla Corte europea, l’esigenza di assicurare la riscossione di un’imposta è motivo di interesse generale che giustifica restrizioni sulla prestazione dei servizi.

Antonino Masaracchia

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader