Numero 24 -


Gare affidamento gas naturale: l’indeterminatezza sul rimborso del gestore entrante sull’uscente è una violazione delle regole

L'assenza della previa verifica da parte dell'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico sul cosiddetto delta VIR/RAB, determina una assoluta incertezza del calcolo necessario per valutare l'equilibrio del piano finanziario dell'offerta, incidendo irrimediabilmente sulla efficienza del confronto concorrenziale e, conseguentemente, sulla legittimità del procedimento di gara. Lo ha detto il Consiglio di Stato con la sentenza 2202/2019.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader