Numero 28 -


Danno da ritardo su istanza di adeguamento tariffe idriche: no alla richiesta di risarcimento se ente può ancora provvedere

E' inammissibile l'azione di risarcimento per danno da ritardo sull'istanza rivolta all'Autorità d'ambito del servizio idrico di adeguamento delle tariffe se detta Autorità può ancora provvedere. Lo ha detto il Tar Sardegna con la sentenza 399/2019.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader