Numero 40 -


Il conduttore può ricorrere alla tutela possessoria anche dopo la scadenza del contratto di locazione

La Suprema corte con la sentenza n. 18486 del 2014 ha affermato il principio in forza del quale, anche qualora sia scaduto il contratto di locazione, il conduttore conserva con la res locata il rapporto di detenzione qualificata che lo legittima ad agire nei confronti del locatore se questi compia delle azioni, violente o clandestine, per riottenere la disponibilità dell'immobile.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader