Numero 42 -


Il Comune non risponde a titolo di omessa custodia per l'annegamento dei bagnati nel mare antistante

Il mare territoriale è cosa distinta e separata dal lido marino, il quale soltanto può formare oggetto di proprietà e rientra nel demanio marittimo. Ne consegue che il mare di per sé non può essere considerato cosa suscettibile di custodia, ai sensi dell'articolo 2051 del codice civile. Sono questi i principi di diritto enunciati dalla Cassazione con la sentenza n. 11532 del 2014

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader