Numero 3 -


Nella liquidazione del danno alla persona irrilevante la realtà economica dove il creditore spenderà i soldi

Il giudice che liquida il danno non patrimoniale non deve tenere conto, ai fini della quantificazione della somma, della realtà socio-economica nella quale la somma è destinata ragionevolmente a essere spesa dalla vittima.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader