Numero 6 -


Possibile raggiungere una qualificazione giuridica diversa

Il giudice civile, pur tenendo conto degli elementi di prova acquisiti in sede penale, deve interamente e autonomamente rivalutare il fatto in contestazione, potendo pervenire a una diversa ricostruzione o valutazione dei fatti o, all’opposto, ripercorrere lo stesso iter argomentativo del magistrato penale e giungere alle stesse conclusioni.

di Maurizio Tatarelli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader