Numero 18 -


Una visione più adeguata alla realtà sociale

Innovando principi consolidati la pronuncia in esame costituisce il superamento di una interpretazione della normativa sul divorzio in chiave chiaramente antimaschile. Se due persone convivono more uxorio ciò non può non significare che le stesse, pur non essendo sposate, si comportino, in realtà, nei loro reciproci rapporti, come se fossero marito e moglie.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader