Numero 24 -


Legittimo il recesso della Pa dal contratto di locazione se la legge finanziaria ha imposto tagli di spesa

I gravi motivi che legittimano il recesso dal contratto di locazione possono essere rappresentati anche da sfavorevoli situazioni economiche sopravvenute al contratto e indipendenti dalla volontà del conduttore. Ne consegue che è legittimo il recesso del conduttore-pubblica amministrazione che a seguito dell’entrata in vigore di alcune norme abbia ritenuto intollerabilmente oneroso il contratto di locazione.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader