Numero 4 -


Applicabili le norme del Paese di provenienza

La legge svedese, applicabile secondo i giudici per regolare il caso in esame, prevede che la donna, che aveva acquisito il cognome del marito italiano al momento delle nozze, sia libera di scegliere se tornare a quello di nascita o se invece conservare quello dell’uomo, utilizzato, magari per anni, come unico cognome.

Sabina Anna Rita Galluzzo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader