Numero 40 -


Quelle perplessità di una decisione ineccepibile

A seguito della pronuncia è devoluto a due giudici diversi, che potranno, pertanto, legittimamente pervenire anche a conclusioni opposte, l’accertamento delle condizioni economiche dei coniugi, rispettivamente ai fini della quantificazione, da una parte, dell’eventuale assegno dovuto da un coniuge all'altro, e, dall’altra, del mantenimento del figlio minore.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader