Numero 44 -


Contratto Irs: banca responsabile per non aver coperto il cliente dai rischi di fluttuazione dei tassi di interesse

La banca che non dia prova dell'idoneità ex ante del contratto di interest rate swap , da essa stipulato con un cliente, a svolgere la funzione, quanto meno prevalente, di copertura, non avendo dimostrato, ai sensi dell'articolo 23 del Dlgs 58/1998, di aver pienamente adempiuto gli obblighi di agire con diligenza e competenza professionale in vista del perseguimento dell'interesse del cliente stesso alla copertura dai rischi di fluttuazione dei tassi di interesse, è responsabile dei danni subiti dal cliente in conseguenza della stipulazione del suddetto contratto.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader