Numero 11 -


Con l’azione unica un onere eccessivo per il creditore

Gli istituti del Tfr e del premio di fedeltà non solo hanno diversa fonte, essendo l'uno legale e l’altro pattizio, nonché differenti presupposti e finalità, ma i due crediti non sono fondati neppure sullo stesso fatto costitutivo, per cui è sicuramente possibile per il lavoratore proporre le domande in diversi processi.

Mario Piselli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader