Numero 5 -


Il danno non patrimoniale terminale

Anche il cd. danno da perdita del rapporto parentale, quale danno-conseguenza, va allegato e provato, pur potendo essere riconosciuto anche in base a presunzione semplice , iuris tantum, a favore dei familiari della vittima, ma sempre previa allegazione dei pregiudizi lamentati. Si tratta di un danno non patrimoniale va oltre il solo dolore per la morte in sé di una persona cara, tanto più se preceduta da un periodo di agonia.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader