Numero 23 -


Un giusto equilibrio tra le diverse esigenze dei privati e del Fisco

Il giudice di legittimità non ha potuto non rilevare la peculiarità della nullità di un contratto per contrarietà a norme imperative, del tutto indipendente da violazioni collegate alla fattispecie negoziale, ma correlata a un'attività esterna. Tale profilo rende ammissibile la possibilità di sanare la nullità, una volta adempiuto il precetto tributario.

Mario Piselli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader