Numero 7 -


Difetto di legittimazione processuale del rappresentante legale del minore

L'ANALISI DELLA DECISIONE Le questioni giuridiche sottese alla fattispecie in esame sono essenzialmente due: la legittimazione processuale attiva degli appellanti e l'intervento volontario (tardivo) del minore divenuto maggiorenne in corso di giudizio.

a cura di Laura Lanzaro
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader