Numero 12 -


Confermato il diritto del socio ad accedere agli atti della società

LA QUESTIONE Il Tribunale di Roma ha confermato che il socio non amministratore ha diritto ad accedere agli atti della società e ad estrarne copia a proprie spese. Questa sentenza ribadisce quanto già previsto dall'art. 2261 e dall'art. 2476 del codice civile. Tale diritto potestativo viene meno quando si configura un abuso del medesimo diritto ed un ostacolo all'attività degli amministratori da parte del socio che vuole esercitare il suo diritto al controllo.

a cura di Angelo Paletta
Docente di Management

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader