Numero 7 -


Il giudice d’ufficio può prevedere misure di coercizione indiretta

Perplessità suscita l’ordinanza nella parte in cui ha ritenuto la possibilità di una interpretazione dell'articolo 614-bis Cpc in termini opposti al suo tenore letterale. Infatti la norma prevede una espressa richiesta della parte beneficiaria del provvedimento di condanna e non può essere adottato ex officio dal giudice.

Mario Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader