Numero 16 -


Contratto-quadro regolare anche se sottoscritto dal solo cliente e non dall’intermediario

Il requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo ai servizi di investimento, disposto dall’articolo 23 del decreto legislativo 24 febbraio 1998 n. 58, è rispettato se è redatto per iscritto e consegnata una copia al cliente, ed è sufficiente la sola sottoscrizione dell’investitore, non necessitando la sottoscrizione anche dell’intermediario. Lo ha detto la Cassazione con la sentenza n. 898 del 16 gennaio 2018. Il requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo ai servizi di investimento, disposto dall’articolo 23 del decreto legislativo 24...

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader