Numero 17 -


Spetta allo straniero la prova presunta dello stato di pericolo

La Corte suprema di cassazione ha disposto il rinvio del fascicolo alla Corte di appello di Bari, indicando le modalità in cui la norma dovrà essere applicata: valutare se il cittadino straniero si è allontanato dal suo Paese da una condizione di vulnerabilità effettiva, sotto il profilo specifico della violazione e dell’impedimento all’esercizio dei diritti umani inalienabili.

Marco Noci

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader