Numero 22 -


Norma coerente con la funzione risarcitoria

È acquisito che, intervenuto il provvedimento di riforma, le somme pagate, in ragione della loro natura esclusivamente risarcitoria e dell’inconfigurabilità dell’illecito civile ascritto al datore di lavoro, non hanno più titolo legittimante e devono essere immediatamente restituite, a nulla rilevando che il lavoratore abbia offerto la propria prestazione.

Maurizio Tatarelli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader