Numero 24 -


L’interpretazione non è censurabile in sede di legittimità

Non si rilevano nella pronuncia della Corte conclusioni che mettano in dubbio la connotazione di prodotto assicurativo con riferimento alle polizze con contenuto finanziario, già allora soggette a obblighi di trasparenza e condotta. Le polizze vita sono contraddistinte da garanzie di tipo finanziario e demografico, cioè legate alla vita dell’assicurato.

Francesco Mazzini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader