Numero 27 -


Resta sanzionabile il proprietario del veicolo che non comunica i dati del conducente

La Cassazione con l’ordinanza 9555 del 2018 distingue il comportamento di chi si disinteressi della richiesta di comunicare i dati personali e della patente del conducente e la condotta di chi abbia fornito una dichiarazione di contenuto negativo, sulla base di giustificazioni.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader