Numero 47 -


Così i creditori potrebbero rivalersi sull’ente partecipante

Va osservato che effettivamente, sul piano pratico, l’aspirazione per i creditori di trovare integrale soddisfazione sui patrimoni degli enti pubblici è destinata a rimanere in larga parte delusa: questi infatti non solo sono esclusi dall’assoggettabilità alle procedure concorsuali, ma godono anche di particolari privilegi in sede di esecuzione forzata.

Giuseppe Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader