Numero 26 -


I giudici escludono la sussistenza di un’eterodirezione

La giurisprudenza di legittimità si è volte pronunciata sulla vexata quaestio della distinzione tra lavoro autonomo e subordinato, partendo dalla nota premessa secondo cui qualsiasi attività umana economicamente rilevante è suscettibile di essere oggetto di entrambi i rapporti, a seconda delle concrete modalità del suo svolgimento.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader