Numero 34 -


Opposizione all’ingiunzione: illegittimo non prevedere la competenza del luogo in cui si trova l’ente concedente

In tema di opposizione ad ingiunzione esattoriale è illegittima la norma che non prevede, oltre la competenza territoriale del giudice del luogo in cui ha sede l'ufficio che ha emesso il provvedimento opposto, anche quella del luogo in cui ha sede l'ente locale concedente, nel caso di concessionario della riscossione delle entrate patrimoniali. Lo ha stabilito la Consulta con la sentenza 158/2019.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader