Numero 11 -


Diritto al risarcimento "iure successionis" del danno da perdita della vita

LA QUESTIONE Allorquando tra le lesioni colpose e la morte intercorra un “ apprezzabile lasso di tempo ”, è risarcibile il danno biologico terminale consistente in un danno biologico da invalidità temporanea, al quale può sommarsi una componente di sofferenza psichica (cd. danno catastrofico).

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader