Trattamento dei dati personali: legittimo effettuare verifiche sui livelli di protezione esistenti in uno Stato terzo

In materia di trattamento dei dati personali la Corte di giustizia con la causa 362/14 ha sostenuto che è legittimo da parte di un’autorità di controllo effettuare verifiche sui livelli di protezione esistenti in uno Stato terzo.

Paola Piroddi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader