Italia inadempiente nel limitare l’applicazione della direttiva sull’indennizzo alle vittime di reati intenzionali violenti

Dalla Corte di giustizia dell'Unione europea, causa C-601/14, arriva una condanna all'Italia, bocciata per il non corretto recepimento della direttiva 2004/80 relativa all'indennizzo delle vittime di reato.

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader