Numero 9 -


Ragionevole durata e diritto a indennizzo anche nei procedimenti di liquidazione amministrativa

L’eccessiva durata di una procedura di liquidazione amministrativa e la  mancanza di rimedi interni, dovuta all’impossibilità di invocare la legge Pinto  per ottenere un indennizzo a causa della lunghezza dell’iter, sono in contrasto  con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Lo ha stabilito la Cedu con la sentenza  11 gennaio 2018, ricorso n. 38259/09.

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader