La normativa italiana sui contratti “a scadenza” nelle fondazioni lirico-sinfoniche è contraria alle regole europee

Per la Corte di giustizia è incompatibile la normativa europea con la legge italiana sui contratti a tempo determinato dei lavoratori delle fondazioni lirico-sinfoniche. Lo hanno stabilito i giudici di Lussemburgo con la sentenza del 25 ottobre 2018.

Cristina Petrucci

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader