Numero 6 -


Partecipazione alle gare aperta agli enti pubblici, ma la Pa può valutare l’esistenza del finanziamento

Il problema sollevato dalla terza sezione del Consiglio di Stato davanti alla Corte di giustizia è di estremo rilievo, non solo giuridico: l’ammissibilità della partecipazione di enti pubblici economici alle gare d’appalto e, in caso di risposta positiva, le modalità di considerazione e valutazione dei vantaggi che tali soggetti hanno, a fronte dei finanziamenti pubblici di cui beneficiano.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader