Numero 1 -


Responsabilità delle banche per frode telematica

LA QUESTIONE Nell'ipotesi di danno al correntista derivante dall'omesso controllo da parte dell'istituto di credito sull'eventuale uso illegittimo di carte di pagamento o di altri strumenti finanziari cd. "elettronici", qual è la natura della responsabilità dell'istituto di credito? L'esistenza del rapporto contrattuale con il correntista riconduce sic et simpliciter la responsabilità dell'istituto di credito a quella contrattuale ex art. 1856 c.c. ? E quali sono i parametri con cui può valutarsi l'esatto adempimento della prestazione contrattuale?

a cura di Monia Cannata,
Avvocato del Foro di Ragusa

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader