Numero 10 -


L'individuazione del dies a quo per la costituzione in giudizio del ricorrente

LA QUESTIONE Con specifico riferimento ai ricorsi spediti con raccomandata postale, il termine per la costituzione in giudizio del ricorrente o dell'appellante, di cui agli artt. 22, comma 1 e 53, comma 2 del D.Lgs. n. 546/1992, decorre dalla data di spedizione del plico ovvero da quella di ricezione del plico medesimo da parte del destinatario?

a cura di Giancarlo Marzo,
Avvocato del Foro di Bari e di Irene Barbieri Dottoressa del Foro di Palmi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader