Numero 7 -


Il giudizio abbreviato richiesto dall’imputato minore va deciso in composizione collegiale e non monocratica

Il giudizio abbreviato richiesto dall’imputato minorenne a seguito di un decreto di giudizio immediato va deciso in composizione collegiale e non monocratica. Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza n. 1 del 2015 che ha quindi dichiarato illegittimi gli articoli 458 del Cpp e 1, comma 1, del Dpr 448/1988.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader