Numero 42 -


Cade la diminuzione di un terzo degli onorari spettanti agli ausiliari del magistrato se le tariffe non sono adeguate

È illegittimo l'articolo 106- bis del testo unico delle spese di giustizia (Dpr n. 115 del 2002) come introdotto dall'articolo 1, comma 606, lettera b) , della legge 2013 n. 147 nella parte in cui non esclude che la diminuzione di un terzo degli importi spettanti all'ausiliario del magistrato sia operata in caso di applicazione di previsioni tariffarie non adeguate a norma dell'articolo 54 del testo unico.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader