Numero 42 -


L’iniquo compenso di professionisti specializzati

Secondo la Corte costituzionale è irragionevole un intervento di riduzione della spesa erariale in materia di giustizia - seppur riferibile alla discrezionalità legislativa nel contesto della congiuntura economico-finanziaria - adottato senza attenzione a che la riduzione operi su tariffe realmente congruenti con le linee di fondo del Tu delle spese di giustizia.

Eugenio Sacchettini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader