Numero 46 -


Il raccordo con la disciplina dell’abuso del diritto

Si considerano “vantaggi fiscali indebiti” i benefici, realizzati in contrasto con le finalità delle norme fiscali o con i principi tributari. Tali operazioni non sono opponibili all'amministrazione,  che ne disconosce i vantaggi determinando  i  tributi  sulla base delle norme eluse e tenuto conto di quanto versato dal contribuente per effetto di dette operazioni.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader